Otturazione dentaleL’otturazione appartiene alla branca odontoiatrica comunemente chiamata Odontoiatria Conservativa.

Essa consiste prima di tutto nella rimozione del materiale necrtotico (carie) e poi nel restauro del dente danneggiato tramite l'utilizzo di materiali comunemente chiamati compositi, ripristinandone così la forma e le normali funzionalità di masticazione ed occlusione.

L’otturazione è una pratica odontoiatrica frequente e consolidata ma che è fortemente dipendente da fattori i quali potrebbero compromettere il buon esito del lavoro stesso.

Fattori che determinano il corretto esito di un’otturazione dentale:

  1. L’ estensione e la profondità della carie
  2. La celerità con cui il paziente si rivolge al proprio dentista
  3. L’esperienza del Medico Odontoiatra che procede all'indivuazione della patologia anche grazie ad esami radiografici detti radiografie endorali che permettono ingrandendo l'elemento dentale di individuare la tipologia e la posizione della carie.
  4. I materiali utilizzati per il riempimento della cavità da otturare
La carie dentale è una patologia causata dalla degenerazione dei tessuti duri del dente (smalto, dentina) la cui causa principale è la placca batterica.

La placca: il primo nemico dei denti

Otturazione dentaleLa placca batterica è una patina costituita da residui di cibo,saliva e batteri presenti nelle zone più difficilmente raggiungibili dallo spazzolino.

I batteri che compongono la placca rilasciano un acido che corrode la barriera di smalto formando una cavità scura detta carie.

Una buona e quotidiana igiene orale può prevenire in maniera considerevole l’insorgere delle carie dentali e quindi evitare di ricorrere ad otturazioni ed in casi più gravi alla devitalizzazione di un dente.

Elenchiamo alcuni fattori che possono determinare l' insorgere di una carie dentale

  1. La mancanza di una corretta igiene orale
  2. L’abbassamento del sistema immunitario del paziente

Otturazione dentaleNel caso in cui si formi una carie essa si propaga dalla superficie esterna del dente fino ad arrivare, nel peggiore dei casi, ad intaccare la polpa dentale.

In quest’ultima eventualità il paziente avvertirà un intenso dolore e l’unica soluzione sarà la devitalizzazione del dente stesso o, ancora peggio, la sua totale asportazione.

Ribadiamo quindi l'importanza dell' igiene orale, l'unica vera precauzione per ridurre al minimo i rischi di una carie dentale


Argomenti correlati che potrebbero interessarti

Step per una corretta otturazione

come riparare denti rovinati da abitudini non corrette

Otturazione: cosa fare dopo il trattamento

Come proteggere la propria bocca ed averne cura

Igiene orale e cura dei denti

come effettuare una corretta pulizia dei denti

Contatti

Odontoiatria.it
Via Triumplina, 183 Brescia
25100 Brescia (BS)
Tel. 030 512 57 94

Per informazioni
info@odontoiatria.it

Area riservata dentisti

Scopri come inserire il tuo Studio dentistico su Odontoiatria.it e ricevere nuovi pazienti nella tua zona, compila il nostro format online, un nostro incaricato vi ricontatterà per la creazione della pagina dentista sul sito

Vai all'area dentisti

Cerca nel sito

Usa il motore di ricerca per trovare un contenuto su Odontoiatria.it. Per esempio scrivi "otturazioni" o "zigomatici" o quasiasi parola tu voglia cercare, E' sufficiente inserire anche solo la parte iniziale della parola es: "otturaz"

Odontoiatria.it | info@Odontoiatria.it | Piva 03237640986